Linguaggio comune e linguaggio della psiche

linguaggio

Esistono alcuni termini, presi in prestito dalla psicologia, che, nel loro uso comune, assumono significati diversi da quelli originali. Quando per esempio parliamo di fobie, di manie e di ossessioni, a che cosa ci riferiamo esattamente? In psicopatologia si definisce una fobia come come una paura irrazionale e persistente di …

Leggi tutto

La fertilità: un dono, ma anche una risorsa da accrescere

meditazione fertilità

  Dal 2016 il 7 maggio sarà il giorno della fertilità, un’occasione per aumentare la sensibilità pubblica a un problema purtroppo oggi molto frequente. C’è un vuoto nell’assistenza alle persone che si ritrovano a dover fronteggiare le difficoltà legate a un mancato concepimento o al non riuscire a portare a …

Leggi tutto

Depressione: Questo non si dice, questo non si fa!

L’Arte di Non Peggiorare la Situazione ovvero un Vademecum per Familiari, Amici e Partner di Pazienti Depressi PREMESSA La depressione è un sistema complesso e spesso chi ha a che fare con un familiare o una persona cara affetta da questa patologia, si ritrova a gestire un carico enorme senza …

Leggi tutto

Un’esperienza di mindfulness molto convincente

Il mio trucco per evitare che i cali mi abbattano del tutto  è nel mio modo di pensare, o meglio nel modo in cui mi sforzo di pensare. Non è una tecnica a prova di bomba, ma fa meraviglie. Gli psicologi la chiamano mindfulness, che vuol dire consapevolezza. È una …

Leggi tutto

Terapia dell’infanzia e dell’adolescenza

I disturbi dell’infanzia e dell’adolescenza L’infanzia e l’adolescenza sono due fasi dello sviluppo in cui l’individuo affronta numerosi cambiamenti che avvengono sul piano fisico, del pensiero, affettivo e comportamentale. I bambini e gli adolescenti che stanno vivendo delle difficoltà con le proprie emozioni, nel comportamento, o che stanno affrontando degli …

Leggi tutto

La Relazione Terapeutica

L’importanza della Relazione Terapeutica all’interno della Terapia Cognitivo-Comportamentale Aaron Beck il quale e’ il fondatore della Terapia Cognitiva, con il concetto di “empirismo collaborativo” ha proposto un modello teorico le cui tecniche terapeutiche specifiche sono quelle volte a modificare le caratteristiche cognitive alla base della sofferenza ma tali tecniche devono …

Leggi tutto