Consulenza psichiatrica e farmacologica

medicina

Alcuni disturbi possono giovarsi di un trattamento farmacologico che possa aiutare a potenziare l’effetto di una psicoterapia, che talvolta potrebbe addirittura risultare inefficace a causa della grande sofferenza del soggetto che si trova nella fase acuta di un disturbo.

Per questo motivo è possibile essere indirizzati, su richiesta del soggetto o direttamente dallo psicoterapeuta, verso una consulenza psichiatrica farmacologica.

E’ importante non vivere il farmaco come un veleno, ma come qualcosa che aiuta a ripristinare un equilibrio interno che può essere temporaneamente alterato.

I commenti sono chiusi.